Psicopatologia della politica quotidiana: Matteo Salvini, il bullo di periferia

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CHE STATE PER LEGGERE È SARCASTICO E NON VA PRESO SERIAMENTE ;-/ Introduzione al personaggio Questo buonuomo, uomo normale come tutti noi ed esperto politicante di professione, è stato definito bulletto di periferia da Umberto Galimberti, noto filosofo e psicanalista. Effettivamente, ad un’analisi neanche troppo approfondita è possibile verificare come Salvini rientri perfettamente…

E dunque, adesso riciclate!

Come gli industriali hanno abbandonato il sistema della consegna                                       Bidone giallo, bidone verde, bidone blu… a forza di grandi prediche, ci viene decantato l’elogio di una “cittadinanza moderna” associata ad un semplice gesto: la differenziazione dei rifiuti, considerato come la garanzia di salvare un pianeta degradato in tutte le sue componenti. C’è probabilmente da…

Quando la legge è illegale: l’arresto di Julian Assange, un delitto imperfetto

I fatti dell’11 Aprile ci prestano l’occasione per condurre un’analisi sul delicato rapporto tra dominazione, legge e uso della forza. Un rapporto complicato che ha origini antichissime e ripercussioni sull’oggi. Nel corso della Storia molte riflessioni sono state svolte sul ruolo del diritto in rapporto alla politica, sull’ambiguo limes che separa forza, diritto e politica.…

Chi sono veramente e cosa vogliono tutti ‘sti migranti di cui tanto si parla?

Scrivere questo primo articolo si rivela complesso: bombardato oggi dalle molte notizie differenti cerco di crearmi uno spazio, farmi una certa idea delle cose… Articolo pubblicato in data 24.01.2019 Tempo di lettura: 15 minuti. Se al momento non puoi leggere ma puoi ascoltare, riproduci il Podcast sottostante!   Non sapendo da dove iniziare, scelgo di…