Proorismalgia: il desiderio agrodolce delle emozioni che saranno

  Data l’ineludibile incomunicabilità del proprio stato mentale e della propria fenomenologia psicologica, possiamo evidenziare come il linguaggio sia una capacità umana profondamente ambivalente: da una parte, esso dischiude – a chi lo apprende – l’immenso corpus di conoscenze, pratiche, simboli e umori proprio della comunità linguistica di riferimento, dall’altra parte obbliga l’attività interpretativa mentale…