Bestiario Coevo

Qui inizia il libro sulla natura delle bestie. Di leoni, pantere e tigri, lupi e volpi, cani e scimmie, l’uomo e i suoi prodotti sono i più potenti degli animali; non saranno eguagliati da nessuno. Il nome “bestia” si applica a leoni, pantere e tigri, lupi e volpi, cani e scimmie, e a tutti gli…

E dunque, adesso riciclate!

Come gli industriali hanno abbandonato il sistema della consegna                                       Bidone giallo, bidone verde, bidone blu… a forza di grandi prediche, ci viene decantato l’elogio di una “cittadinanza moderna” associata ad un semplice gesto: la differenziazione dei rifiuti, considerato come la garanzia di salvare un pianeta degradato in tutte le sue componenti. C’è probabilmente da…

Proorismalgia: il desiderio agrodolce delle emozioni che saranno

  Data l’ineludibile incomunicabilità del proprio stato mentale e della propria fenomenologia psicologica, possiamo evidenziare come il linguaggio sia una capacità umana profondamente ambivalente: da una parte, esso dischiude – a chi lo apprende – l’immenso corpus di conoscenze, pratiche, simboli e umori proprio della comunità linguistica di riferimento, dall’altra parte obbliga l’attività interpretativa mentale…

Quando la legge è illegale: l’arresto di Julian Assange, un delitto imperfetto

I fatti dell’11 Aprile ci prestano l’occasione per condurre un’analisi sul delicato rapporto tra dominazione, legge e uso della forza. Un rapporto complicato che ha origini antichissime e ripercussioni sull’oggi. Nel corso della Storia molte riflessioni sono state svolte sul ruolo del diritto in rapporto alla politica, sull’ambiguo limes che separa forza, diritto e politica.…

Chi sono veramente e cosa vogliono tutti ‘sti migranti di cui tanto si parla?

Scrivere questo primo articolo si rivela complesso: bombardato oggi dalle molte notizie differenti cerco di crearmi uno spazio, farmi una certa idea delle cose… Articolo pubblicato in data 24.01.2019 Tempo di lettura: 15 minuti. Se al momento non puoi leggere ma puoi ascoltare, riproduci il Podcast sottostante!   Non sapendo da dove iniziare, scelgo di…

Oh.

Nascondi un libro in una biblioteca e nessuno lo troverà mai. Vivo in un’enorme biblioteca, stracolma per lo più di romanzi scadenti e quotidiani. L’oblio dato dalla virtuale perdita del tempo è lo sturm und draang del 2019. Curva gaussiana del progresso, bisogna ridurre le parole e i concetti, la prolissità è il crimine peggiore…

Il Cane di Eva

Le Sacre Scritture, per quanto più o meno prolisse possano considerarsi, sono in alcuni casi avide di dettagli e approfondimenti così che, per sopperire alle lacune del fluire narrativo, è a volte necessario qualcuno disposto ad abbandonare il retto e luminoso sentiero della canonicità per precipitare repentinamente nella fantasia e soddisfare anche i dubbi meno…